skip to Main Content
+39 0364 1946205 info@terapiaparkinson.it
  • it
James Parkinson

James Parkinson

Un po’ di storia della medicina: gli studi per la malattia di parkinson

In estrema sintesi, si può dire che la malattia di Parkinson ed i suoi sintomi derivano da un’attività molto ridotta delle cellule che producono la dopamina, determinandone la carenza.

Questa scarsità di dopamina compromette il normale funzionamento dei circuiti neurologici che vengono attivati da questo neurotrasmettitore, tra questi i circuiti dell’attenzione, dell’apprendimento e soprattutto del movimento.

Quindi, in realtà, il tremore non è il primo e nemmeno il più grave dei sintomi del Parkinson, ma analizziamo piu’ in dettaglio che altri sintomi si possono riscontrare nella sezione seguente.

In estrema sintesi, si può dire che la malattia di Parkinson ed i suoi sintomi derivano da un’attività molto ridotta delle cellule che producono la dopamina, determinandone la carenza.

Questa scarsità di dopamina compromette il normale funzionamento dei circuiti neurologici che vengono attivati da questo neurotrasmettitore, tra questi i circuiti dell’attenzione, dell’apprendimento e soprattutto del movimento.

Quindi, in realtà, il tremore non è il primo e nemmeno il più grave dei sintomi del Parkinson, ma analizziamo piu’ in dettaglio che altri sintomi si possono riscontrare nelle sezioni seguenti.

Per sapere di più .

Back To Top
×Close search
Cerca